Non aspettate troppo per portare il vostro bambino a una visita odontoiatrica: se si inizia da piccoli a prendersi cura dei denti, ci sono maggiori probabilità di avere denti forti e sani da adulti. Lo sa bene lo Studio dentistico Zanotti di Castel Maggiore (Bologna), specializzato in pedodonzia, l’odontoiatria per i bambini.

Se cercate uno specialista in provincia di Bologna, sappiate che il nostro studio può contare su validi dentisti pediatrici che si occupano di tutto ciò che ha a che fare con la pedodonzia, l’igiene orale dei bambini e la prevenzione della carie. Grazie a un programma di visite di controllo periodiche, monitoriamo l’evoluzione della bocca dei bambini e insegniamo loro le giuste pratiche per una corretta igiene dentale quotidiana.

 

QUAL È L’ETÀ GIUSTA PER ANDARE DAL DENTISTA?

Anche i denti da latte hanno bisogno di cure. Così come i denti permanenti, anche quelli da latte possono cariarsi. È quindi importante poter contare sull’aiuto di un dentista per bambini che possa curare l’infezione in maniera tempestiva. Curare le carie dei denti caduchi è fondamentale per avere un cavo orale e denti sani anche in futuro.

Il compito più importante dell’odontoiatria pediatrica è però la prevenzione. Il dentista dei bambini può infatti impostare un adeguato programma di prevenzione della carie, evitando così ai più piccoli cure traumatiche e dolorose.

È quindi consigliato portare il bambino dal dentista intorno ai 3-4 anni di età e procedere con visite di controllo ogni 6-12 mesi, in base alle diverse esigenze.

Portare il bambino dal dentista già nei primi anni di vita, quando ancora non si sono presentate patologie o problemi, aiuta inoltre a instaurare un buon rapporto tra il medico e il piccolo paziente. Se il bambino impara che andare dal dentista non è doloroso, sarà più facile instaurare con lui un rapporto corretto e sereno. Il piccolo sarà così propenso a sottoporsi a eventuali cure con maggiore serenità, senza che queste siano causa di traumi.

 

I PROBLEMI PIÙ COMUNI TRA I PIÙ PICCOLI

I bambini hanno problematiche orali ed esigenze diverse dagli adulti; è quindi importante che vengano accolti in un ambiente sereno e che siano visitati da personale con competenze specifiche nella pedodonzia.

Tra i problemi più comuni che possono presentarsi sui bambini anche piccoli c’è senza dubbio la carie. Rispetto ai denti permanenti, lo smalto dei denti da latte è più delicato e di conseguenza più sensibile alle infezioni. Cadute, urti e incidenti possono poi provocare la rottura o la lesione dei denti.

Non è inusuale, inoltre, che i piccoli pazienti presentino problemi ortodontici: sovraffollamento dentario, palato stretto o malocclusioni, patologie che richiedono una terapia ortodontica appropriata. Intervenire tramite l’installazione di apparecchi durante l’infanzia aiuta a prevenire problemi simili durante l’adolescenza e a evitare trattamenti complessi nel futuro.

 

COME TRASFORMARE L’IGIENE DENTALE DEI BAMBINI IN UN GIOCO

Se traumi, lesioni e problemi ortodontici non sempre possono essere evitati, la formazione della carie può essere scongiurata tramite una corretta igiene orale dei bambini. Uno dei compiti del dentista pediatrico è sensibilizzare i più piccoli riguardo l’importanza della pulizia dei denti, insegnando loro quando e come lavare i denti.

È importante che i bambini considerino l’igiene orale come un divertimento e non come un noioso obbligo. È pertanto consigliato acquistare spazzolini colorati con i personaggi dei cartoni animati da lui preferiti.

A casa lasciate usare loro lo spazzolino, inizialmente senza dentifricio, finché non iniziano a prendere confidenza. Potete permettere loro di lavarsi i denti da soli, ma sarà necessario controllare che l’igiene orale dei bambini sia effettuata in modo corretto.

È consigliato non utilizzare il dentifricio fino ai 3 anni di età: il bambino, per curiosità o per gioco, finirebbe per ingerirlo.

 

LA PREVENZIONE PROFESSIONALE

Quando l’igiene orale dei bambini non basta, si può intervenire con trattamenti specifici. Per proteggere i denti dalla carie si può procedere alla sigillatura dei molari. La superficie occlusale dei denti permanenti nei bambini è particolarmente irregolare e difficile da pulire. Per evitare che ci si depositi del cibo, che potrebbe portare alla formazione della carie, lo Studio dentistico Zanotti applica nei solchi dei molari una speciale resina che protegge il dente dall’aggressione della placca batterica.

Per proteggere il sorriso dei più piccoli si può ricorrere anche alla fluoroprofilassi, ossia l’applicazione sui denti di un gel detergente con un’alta concentrazione di fluoro. Le sedute di fluoroprofilassi sono da ripetere ogni 6 mesi.

Portare il vostro bambino dal dentista ogni 6/12 mesi è dunque fondamentale affinché il professionista possa dare suggerimenti e consigli sulla corretta igiene orale dei bambini e su come prevenire la carie. Gli specialisti dello Studio dentistico Zanotti di Castel Maggiore vi aspettano.