IL DENTISTA PER I BAMBINI

L’igiene e la cura dei denti sono importanti fin dai primi anni di vita. La pedodonzia si occupa della salute della bocca dei bambini e degli adolescenti (dai 2 ai 16 anni) con metodologie specifiche in cui è fondamentale l’approccio psicologico: lo scopo è far sentire il bambino a proprio agio, senza far nascere in lui la classica “paura del dentista”.

La sintonia con il bambino è quindi un obiettivo primario: quando i trattamenti e gli strumenti utilizzati vengono illustrati in maniera semplice ed esaustiva, anche in modo giocoso, è più facile ottenere la sua collaborazione e alleviare il timore del dolore. La pedodonzia insegna inoltre ai più piccoli come salvaguardare la propria igiene orale e prevenire la formazione di placca e carie.

 

ATTENZIONE ALLA PRIMA CARIE!

Tre bambini su quattro sviluppano la prima carie entro i 5 anni. La carie è un problema molto diffuso nei bambini più piccoli perché lo smalto dei denti da latte è più sottile e fragile rispetto ai denti permanenti. Questa vulnerabilità permette alla placca batterica (batteri e residui organici alimentari) di intaccare lo smalto, per poi farsi strada attraverso i cunicoli dentinali provocando così la carie. Appena spuntati, i denti devono essere mantenuti sani: rivolgersi a uno specialista è il primo passo per orientare i genitori alla corretta igiene orale dei loro figli.

 

QUANDO FARE LA PRIMA VISITA?

Già a partire dai 3 o 4 anni del bambino, quando sono comparsi tutti i denti da latte, è consigliabile effettuare la prima visita dal dentista. È importante che la visita si svolga in un ambiente tranquillo e familiare, in modo che lo studio dentistico non sia vissuto dal bambino come un luogo ostile.

Ovviamente, la prevenzione è fondamentale, anche perché aspettare che si manifestino problemi per condurre il bambino dal dentista può influire in maniera negativa sulla sua esperienza nello studio dentistico.

 

ANCHE I DENTI DA LATTE SONO IMPORTANTI

A volte si pensa che i denti da latte non abbiano bisogno di particolari cure, perché tanto dovranno essere sostituiti da quelli permanenti. Invece i denti da latte devono essere mantenuti sani per diversi motivi: per garantire la corretta masticazione; per consentire il regolare sviluppo delle ossa mascellari e della seconda dentizione (la carie dei denti da latte può danneggiare il germe del dente permanente); per non compromettere la corretta posizione dei denti permanenti (se cariato, un dente da latte può rovinare l’allineamento dentale definitivo).

 

I TRATTAMENTI PER I DENTI DEI BAMBINI

Per prevenire la formazione della carie nei bambini si può intervenire con la sigillatura dei molari: una resina speciale viene applicata dal dentista nei solchi dei molari, in modo da proteggere il dente dall’aggressione dalla placca batterica.

Un altro trattamento molto diffuso è la fluoroprofilassi, ritenuta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) la soluzione più efficace per la prevenzione della carie. Con questo trattamento, il dentista applica del fluoro sui denti dei bambini. Il fluoro rafforza lo smalto e lo rende molto resistente agli agenti che possono intaccarlo.

 

L’IGIENE ORALE DEI PIÙ PICCOLI

Compito della pedodonzia è inoltre quello di rendere consapevole il bambino dell’importanza della propria igiene orale. Ai bambini viene dunque ricordato di lavarsi i denti dopo i pasti e vengono spiegate loro le giuste tecniche di spazzolamento.

 

IL DENTISTA PER I BAMBINI IN PROVINCIA DI BOLOGNA

Lo Studio dentistico Zanotti di Castel Maggiore (Bologna) è specializzato nella pedodonzia, ossia nell’odontoiatria per i bambini. Da decenni lo studio si occupa della salute della bocca dei bambini e degli adolescenti, accompagnandone una crescita sana.

Grazie a un programma di visite di controllo periodiche, lo Studio dentistico Zanotti monitora l’evoluzione della bocca dei più piccoli, permettendo al bambino di acquisire consapevolezza, confidenza con il dentista e sicurezza in se stesso.