Con il passare del tempo lo smalto dei denti tende a macchiarsi. I coloranti presenti in cibi e bevande, il fumo di sigaretta e il tartaro tendono a macchiare i denti. La soluzione al problema arriva dall’odontoiatria estetica: con lo sbiancamento dentale si può migliorare il colore dei denti, rendendoli più bianchi e luminosi.

LO SBIANCAMENTO DENTALE FAI DA TE

In rete si possono trovare molti rimedi fai da te per lo sbiancamento dentale. Affidarsi ai rimedi della nonna non è però una buona idea.

Passare il bicarbonato sui denti, usare le foglie di limone o di salvia sono tutte pratiche che alla lunga possono danneggiare la struttura dentale. È inoltre consigliato non eccedere con i rimedi naturali: un uso molto frequente di queste “terapie” finirebbe per sortire l’effetto contrario.

In commercio esistono inoltre apposite maschere con gel di perossido di carbammide, penne sbiancanti o ancora strisce adesive da applicare sui denti. Oltre a poter essere soluzioni controindicate per alcune persone, l’effetto di questi prodotti non è altrettanto duraturo di uno sbiancamento dentale professionale.

LO SBIANCAMENTO DENTALE PROFESSIONALE

Quando si parla della salute dei nostri denti, e della loro estetica, è quindi consigliato affidarsi a un professionista. Lo Studio dentistico Zanotti di Castel Maggiore sa come agire per rendere più bello il nostro sorriso senza rovinare lo smalto dei denti.

Prima di procedere allo sbiancamento dentale, è necessario sottoporsi a una seduta di igiene orale. Una pulizia approfondita dei denti permetterà di eliminare placca e tartaro. In seguito il dentista stabilirà qual è il trattamento più adatto per ogni paziente, procedendo a sedute di laser, applicando mascherine personalizzate o faccette di porcellana.

Lo sbiancamento dentale con il laser consiste nell’applicare un gel viscoso a elevata concentrazione di perossido di idrogeno. I denti vengono poi esposti alla luce di speciali lampade al plasma che accelerano l’effetto di penetrazione della sostanza sbiancante contenuta nel gel. L’operazione può durare dai 30 ai 90 minuti, a seconda della colorazione iniziale dei denti. Basta una seduta, o al massimo due, per avere denti più bianchi e un sorriso più sano.

Per procedere allo sbiancamento dentale con mascherine personalizzate è necessario fare il calco delle arcate dentarie del paziente. Il calco servirà da modello per la realizzazione di una mascherina di silicone morbido, perfettamente aderente ai denti. La mascherina viene poi cosparsa di un gel sbiancante e applicata alle arcate dentarie. Sarà il dentista a stabilire la durata del trattamento.

Un’altra tecnica che ci permette di sfoggiare un sorriso brillante consiste nell’applicazione di faccette ceramiche. Si tratta di sottili lamine in ceramica che vengono applicate sulla superficie esterna dei denti. In genere si ricorre a questa tecnica nel caso in cui le altre due siano inefficaci, a causa di denti troppo rovinati. Le faccette ceramiche garantiscono un ottimo risultato anche nel lungo termine, dal momento che la ceramica ha la caratteristica di non subire pigmentazioni.

SBIANCAMENTO DENTALE: CI SONO CONTROINDICAZIONI?

Come abbiamo già detto, lo sbiancamento dentale fai da te potrebbe danneggiare la struttura dentale. Persino i prodotti acquistati in farmacia potrebbero risultare controindicati in caso di carie, corone e ponti, fluorosi e colletti scoperti.

Lo sbiancamento dentale professionale è invece più che sicuro. Il trattamento effettuato da un professionista non danneggia lo smalto dentale o le gengive, e può essere ripetuto ogni volta che lo si desidera. Inoltre, i risultati sono duraturi e visibili già dalla prima sessione. Tuttavia è possibile che, dopo il trattamento, i pazienti presentino un aumento della sensibilità al caldo e al freddo, ma il fastidio è completamente reversibile nell’arco di 72 ore.

QUANTO DURA L’EFFETTO DELLO SBIANCAMENTO DENTALE?

Lo sbiancamento dentale professionale ha una durata di circa un anno e mezzo, anche se è difficile stabilire una “data di scadenza”, poiché sono molti i fattori che concorrono alla buona tenuta del trattamento. Molto dipende dallo stile di vita del paziente e quindi dalla cura che mette nell’igiene orale quotidiana, dal consumo di vino, caffè e tabacco, o ancora dal consumo di cibi contenenti coloranti alimentari.

Vuoi regalarti un sorriso abbagliante? Vieni a trovarci in piazza Amendola 2 a Castel Maggiore (Bologna). Saremo lieti di rispondere a tutte le tue domande e a consigliarti il trattamento più adatto alle tue esigenze.